Chirurgia refrattiva con tecnica FEMTO-LASIK: di cosa si tratta

femto-lasik di cosa si tratta

Tra i non addetti ai lavori si sente spesso parlare dell’ “intervento laser” per correggere i difetti di rifrazione quali miopia in primis, ma anche astigmatismo e ipermetropia. Ma in cosa consiste l’intervento? Di che cosa si tratta? Ad oggi, gli specialisti di tutto il mondo concordano sul fatto che la tecnica da preferire per praticare questo intervento sia la Femto-Lasik.  Un nome che forse vi giunge nuovo, e che di seguito cercheremo di spiegare nel dettaglio.

L’intervento laser per la correzione dei difetti refrattivi, ovvero il Femto-Lasik

Con il nome di Femto – Lasik si intende uno specifico intervento per la correzione dei difetti refrattivi, basato sull’abbinamento di due laser ad alta tecnologia, il laser a femtosecondi e il laser ad eccimeri. Anche se si parla spesso di “chirurgia” refrattiva, è bene sapere che questo tipo di intervento non prevede un’anestesia generale e nemmeno l’uso di bisturi o lame di sorta. La Femto – Lasik, che ora andremo ad illustrarvi, rappresenta il “futuro” della chirurgia refrattiva, cioè quella tecnica che, coniugando all’uso di strumenti ad altissima tecnologia la perizia e l’esperienza dello specialista, è in grado di correggere in modo ottimale un difetto refrattivo in pochi minuti e senza alcuno stress. Ma vediamo come.

Miopia, astigmatismo e ipermetropia sono difetti “correggibili” in modo permanente

A differenza dell’occhio cosiddetto “emmetrope”, ovvero che vede bene, un occhio avente un difetto refrattivo tende a mettere a fuoco in modo sbagliato. Ed ecco allora che vediamo male gli oggetti lontani, che dobbiamo sforzare la vista (ovvero “accomodare”), oppure che vediamo gli oggetti in maniera imprecisa e sfocata. Miopia, ipermetropia ed astigmatismo sono difetti refrattivi che ci obbligano ad inforcare le lenti, e ad averle sempre a portata di mano. E se potessimo farne a meno? Con l’intervento laser oggi si può. In Neovision ci avvaliamo della tecnica più d’avanguardia al mondo per la correzione permanente dei difetti refrattivi.

Femto – Lasik: di che si tratta?

La correzione dei difetti refrattivi viene eseguita a livello della cornea, ovvero la parte più esterna del nostro occhio. La cornea è una membrana trasparente, costituita da vari strati, ed avente uno spessore che può variare da persona a persona. L’obiettivo dell’intervento è proprio quello di lavorare sulla cornea, “modellandola” e trasformandone opportunamente lo spessore, così da correggere il difetto refrattivo.

Vi spieghiamo l’intervento in modo molto semplice: in poche parole, viene aperta una sorta di “finestrella” sulla parte più esteriore della cornea, l’epitelio, e da lì si accede con il laser “ad eccimeri” per eseguire l’intervento sulla parte sottostante. Infine, la finestrella viene riposizionata al suo posto (non cucita, niente punti di sutura). L’intera procedura prende il nome di Lasik, mentre la parola Femto fa riferimento al laser a femtosecondi, uno speciale laser ad impulsi che riesce ad aprire la “finestrella” con un’estrema precisione, andando a sagomarla ed a definirne lo spessore proprio sulla base delle esigenze del singolo paziente.

E’ una tecnica davvero d’avanguardia, da preferire assolutamente a tutte quelle che l’hanno preceduta, e di cui forse avrete sentito parlare.

I suoi vantaggi sono innumerevoli, e ve li elenchiamo brevemente:

  • è indolore
  • è veloce
  • è personalizzabile (ricordiamo che ognuno ha “la sua” cornea e “il suo” difetto refrattivo
  • è sicura (se muovo l’occhio durante l’intervento, non succede niente)

e molti altri, di cui entreremo nel merito prossimamente.

Un invito per te

per chi è indicata la chirurgia refrattiva
Ti invitiamo ad un incontro libero della durata di un’ora, nel quale potrai liberamente confrontarti con un oculista specialista e con altre persone che, come te, stanno pensando di intraprendere il percorso di libertà da occhiali e lenti a contatto.

Scoprirai:

  • come scegliere il centro migliore o il medico giusto per te;
  • cosa è davvero utile sapere prima dell’intervento;
  • la più avanzata e sicura tecnica di correzione dei difetti visivi come miopia e astigmatismo.

Saremo lieti di rispondere a ogni tua domanda. Ti aspettiamo nei giorni 9 e 22 maggio, 6 e 20 giugno presso le nostre cliniche a Milano.

orari