laser femtolasik: come avviene l'intervento

I difetti visivi sono anomalie della visione dovute ad un errore nella messa a fuoco dell’occhio. Quando la messa a fuoco è scorretta, si genera il difetto refrattivo. La soluzione più immediata è data dall’uso delle lenti, ma è anche una soluzione di tipo temporaneo. Il difetto refrattivo si può risolvere attraverso un intervento laser FemtoLASIK. 

Laser FemtoLASIK: come si svolge l’intervento

Se hai deciso insieme al tuo oculista di effettuare l’intervento per la correzione dei difetti visivi, e hai ancora qualche dubbio o curiosità, ecco di seguito come si svolge l’intervento.

Nei giorni che precedono l’intervento è necessario:

  • Seguire scrupolosamente le indicazioni dell’oculista
  • Sospendere eventuali farmaci, sempre secondo l’indicazione dell’oculista
  • Non usare le lenti a contatto

Il giorno dell’intervento laser femtolasik

  • Il giorno dell’intervento laser femtolasik, non usare profumi, lozioni o dopobarba, né trucco
  • Meglio farsi accompagnare: dopo l’intervento non sarà possibile guidare.
  • Vengono somministrate alcune gocce di collirio anestetico, un a volta stesi sul lettino. Il collirio è sufficiente per affrontare l’intervento in totale assenza di dolore. Eventuali movimenti del bulbo oculare durante l’esecuzione dell’intera procedura, non ne compromettono l’esito.
  • Grazie al laser a femtosecondi, l’oculista solleverà (senza lame né dolore) un sottilissimo lembo di cornea, così da ottenere una finestrella.
  • L’oculista eseguirà poi la correzione del difetto refrattivo con un laser ad eccimeri: la correzione dura dai 30 ai 60 secondi.
  • La finestrella verrà riposizionata senza punti di sutura e senza necessità di dover bendare l’occhio.
  • L’intervento dura meno di dieci minuti. Viene poi somministrato un secondo collirio, di tipo antibiotico. 
  • Quindi si potrà andare a casa, indossando se possibile un paio di occhiali da sole.

Post intervento Femtolasik

Ecco le sensazioni che potresti sperimentare dopo l’intervento laser femtolasik:

  • Fino a due ore dopo potresti sentire un leggero bruciore. La sensazione di avere un corpo estraneo nell’occhio, un po’ di lacrimazione. 
  • 4-5 ore dopo l’intervento: ricomincerai a vedere, e comincerai ad apprezzare i risultati dell’intervento. Il recupero visivo, è davvero rapido.
  • Due giorni dopo: potrai tornare al lavoro ed alla guida. Usare il computer o guardare la tv, praticare sport in modo leggero senza sforzarti troppo.
  • Nei giorni successivi: non trascurare le indicazioni dell’oculista circa la terapia post intervento femtolasik. 
  • Per due o tre settimane: bisogna fare attenzione a non strofinare gli occhi. Evitare trucco e bagni al mare o in piscina.

Sapevi che puoi recuperare il 19% del costo dell’intervento laser femtolasik? Scopri come

Vuoi saperne di più?

Chiamaci dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 allo 02 3031 7600

Se desideri, ti contattiamo noi:

Compila il modulo sottostante e premi INVIA, ti contatteremo al più presto!

Intervento di Cataratta - Intervento laser Miopia, Astigmatismo, Ipermetropia, Presbiopia - Finanziamento al 100% - Neovision Cliniche Oculistiche

Lasciati ispirare dalle esperienze dei nostri pazienti

Vai ai video su Youtube