femtosecondi-vantaggi-obiettivi-2

E’ ormai fuori dubbio che la tecnica da preferire in fatto di chirurgia refrattiva sia la Femto-Lasik. Questa rivoluzionaria ed innovativa tecnica ha reso obsolete tutte quelle che l’hanno preceduta, come per esempio la Lasik “meccanica” praticata con il microcheratomo. I chirurghi concordano sul fatto che oggi l’uso del microcheratomo sia una pratica obsoleta. Ecco spiegato il perchè.

Dai vantaggi di indole pratica a quelli di tipo psicologico

Abbiamo già avuto occasione di approfondire le differenze di carattere prettamente tecnico tra l’uso del microcheratomo e quello del laser a femtosecondi per eseguire l’incisione lamellare della cornea. Abbiamo parlato della precisione del laser a femtosecondi, della sua capacità di eseguire un’incisione perfettamente circolare, il meno spessa possibile, dai bordi regolari e quant’altro. Senza considerare poi il fatto che l’assenza di lame implichi anche una totale assenza di punti di sutura.

In questo articolo ci vogliamo invece soffermare sui vantaggi che il laser a femtosecondi offre al paziente dal punto di vista soggettivo e personale. Ti starai domandando, infatti, se il fatto che il medico scelga una tecnica piuttosto di un’altra faccia davvero, per te, tutta questa differenza. La risposta è assolutamente sì. Ed ecco elencati i vantaggi soggettivi derivanti dall’uso del laser a femtosecondi.

Vantaggi soggettivi derivanti dalla scelta del laser a femtosecondi

  1. In nessun momento dell’intervento, il medico userà lame e strumenti taglienti sul tuo occhio.
  2. L’incisione è molto più regolare e precisa: il lembo di cornea viene inciso in modo da poter essere ricollocato in sede con estrema facilità e precisione. Nessun rischio di dislocazione del lembo dopo l’intervento.
  3. Il rischio di complicanze intraoperatorie è ridotto al minimo, perchè il laser interrompe il suo lavoro qualora necessario, mentre al contrario è più difficile interrompere un intervento di tipo meccanico e manuale.
  4. Poiché il femtolaser à un laser ad impulsi e non uno strumento meccanico, il rischio di infezioni postoperatorie è minimo.

Insomma, scegliendo di sottoporti all’intervento di chirurgia refrattiva Femto-Lasik scegli una procedura sicura che ti consentirà di raggiungere i risultati desiderati in tutta tranquillità e senza paura.

Un invito per te

per chi è indicata la chirurgia refrattiva
Ti invitiamo ad un incontro libero della durata di un’ora, nel quale potrai liberamente confrontarti con un oculista specialista e con altre persone che, come te, stanno pensando di intraprendere il percorso di libertà da occhiali e lenti a contatto.

Scoprirai:

  • come scegliere il centro migliore o il medico giusto per te;
  • cosa è davvero utile sapere prima dell’intervento;
  • la più avanzata e sicura tecnica di correzione dei difetti visivi come miopia e astigmatismo.

Saremo lieti di rispondere a ogni tua domanda. Ti aspettiamo nei giorni 9 e 22 maggio, 6 e 20 giugno presso le nostre cliniche a Milano.

orari