Maurizio Buscemi vince il Premio ASMOOI 2019!

Maurizio Buscemi - Oculista Milano - Neovision Cliniche Oculistiche

Maurizio Buscemi, oculista e medico chirurgo in Neovision, vince il Premio ASMOOI 2019 “Una vita spesa per la professione di Medico Oculista”. Congratulazioni!

Il Dott. Maurizio Buscemi

Il Dott. Maurizio Buscemi è un bravissimo oculista e chirurgo che negli ultimi trent’anni ha potuto lavorare presso molte e importanti strutture sanitarie, come l’Ospedale San Raffaele di Milano, il Centro Medico Resnati di Milano, la Casa di Cura Villa Aprica di Como, l’Ospedale di Merate e la Casa di Cura Igea di Milano.

In Neovision Cliniche Oculistiche, il Dott. Buscemi presta da tempo il suo servizio come chirurgo in sala operatoria, soprattutto nella chirurgia laser della miopia e degli altri difetti visivi e nella chirurgia della cataratta, con ottimi risultati.

Il Premio ASMOOI 2019 al 99° Congresso Nazionale SOI

Durante la 99° edizione del  Congresso Nazionale della SOI – Società Oftalmologica Italiana, Maurizio Buscemi ha ricevo il Premio ASMOOI 2019 per “Una vita spesa per la professione di Medico Oculista”. Il prestigioso premio annuale della ASMOOI, l’Associazione Sindacale Medici Oculisti ed Ortottisti Italiani, viene consegnato a chi si è distinto per il costante impegno ed i successi raggiunti nel campo dell’oculistica.

Il messaggio del Dott. Buscemi ai giovani oculisti

In occasione della consegna del premio, il Dott. Buscemi ha espresso grande soddisfazione per il riconoscimento ottenuto ed ha mandato un messaggio molto importante ai tanti giovani oculisti che hanno da poco intrapreso la professione medica oculistica.

Io penso alla fatica che ho fatto, e questa è forse la cosa più bella per me, la più grande gioia. Ai giovani dico: date tanto all’oculistica, ma prendete anche tanto. Avete una professione fortunata, bellissima e fortunata.

Impegnarsi al massimo e non arrendersi di fronte alle difficoltà, per non smettere mai di imparare da una professione meravigliosa come l’oculistica, e quindi crescere.

Da parte di tutti noi in Neovision quindi, non resta che fare al Dott. Buscemi le nostre più sentite congratulazioni!